Luigi Ceccarelli

ceccarelliLC_Vimeo_logo LC_Youtube_logoLC_Soundcloud_logo LC_Flickr_logoLC_Facebook_logoSi dedica fin dagli anni ’70 alla composizione musicale elettroacustica con particolare attenzione allo spazio sonoro. Le sue opere, hanno ottenuto premi internazionali (IMEB di Bourges, Ars Elettronica di Linz, premio “Hear” della televisione Ungherese, premio “Opus” del “Conseil de la Musique du Quebec”, International Computer Music Conference). Oltre all’ambito prettamente musicale, Luigi Ceccarelli si dedica al teatro musicale dove ha realizzato spettacoli con il Teatro delle Albe e Fanny & Alexander e ha ricevuto il Premio UBU 2002 (assegnato per la prima volta ad un musicista), il premio del Bitef Festival di Belgrado e del Mess Festival di Sarajevo. Ha lavorato come musicista con la coreografa Lucia Latour, e negli anni seguenti con la compagnia di danza norvegese Wee e con la coreografa sudafricana Robin Orlin. Ha composto varie opere radiofoniche prodotte da Rai RadioTre con testi di Stefano Benni, Valerio Magrelli ed Elias Canetti. E’ tra i soci fondatori di Edison Studio con cui ha creato le colonne sonore di vari film degli anni ’10, ricevendo il premio AITS  per il film “Inferno”. E’ titolare della cattedra di Musica Elettronica presso il Conservatorio di Musica di Latina.

MORE

In Die Resurrectionis

Installazioni, Musica elettroacustica 1999

installazione elettroacustica per la basilica di San Vitale
ispirata alla tradizione musicale sacra ravennate del XII secolo
diffusione surround 8.1
1° Premio della Radio Ungherese per la musica elettroacustica EAR 99
selezione IREM/CIM-Unesco 2002, Copenhagen

durata: 30′
commissione: Ravenna Festival
1ª rappresentazione: Ravenna, Basilica di San Vitale, Ravenna Festival – 7-13 Luglio 2000

mise en espace di Gianfranco Lucchino
realizzazione suono Edison Studio – Roma
voci del coro “Sorores”diretto da Kim Eun Ju solisti: Giacomo Baroffio, Kim Eun Ju coro: Laura Calella, Chen Li-Chou, Maria Incoronata Colantuono, Giulia Gabrielli; Maria Lucia Inguscio, Kim Eun Ju, Kitti Messina, Beatrice Mighele, Michela Napolitano, Leandra Scappaticci.

testi della liturgia pasquale :
I – Pascha Nostrum
II – In Die Resurrectionis
III – Vidi Aquam
c
ExsultetHiResCompact Disc: Rai Trade RTC006
Exsultet – canto gregoriano e musica elettroacustica
contiene In Die Resurrectionis
interpreti: Giacomo Baroffio, Kim Eun Ju, Kantores 96, Sorores
durata totale: 48′ 35″
2005
Acquista Online
.
Recensioni del CD
c
esecuzioni di In Die Resurrectionis
24 Dicembre 2002 Roma, Accademia Americana di Roma – Festival di Nuova Consonanza.
16 Maggio 2015 Bari, Cittadella Mediterranea della Scienza, Festival Silence 2015

In Die Resurrectionis prende spunto da vari frammenti di canto gregoriano del secolo XII che si trovano nella biblioteca di Ravenna e che erano parte della liturgia cristiana ravennate di quel periodo. I frammenti utilizzati in questo lavoro sono in particolare un communio tropato della messa pasquale e due antifone “ad processionem”.

“In Die Resurrectionis” è stato commissionato dal Ravenna Festival come installazione per la Basilica ravennate di San Vitale e comprende oltre ai suoni anche una parte visiva realizzata da Gianfranco Lucchino.
La grande riverberazione tipica delle chiese cristiane, che in San Vitale è ancor più particolare, essendo la chiesa a pianta ottagonale con un grande matroneo, ha fornito la base per la concezione del suono elettroacustico.
Il lavoro in laboratorio ha comportato un continuo confronto con l’effetto dell’ambiente reale, ed il mixaggio definitivo del pezzo su otto piste è stato realizzato nella basilica.

Conversazione con Franco Masotti pubblicata sul catalogo del Ravenna Festival 2000.